Come faccio a consultare documenti nella CIP?

Tramite un sito Internet sicuro puoi accedere alla tua CIP e consultare online i documenti in essa contenuti (da casa, al lavoro o in viaggio, sul tuo smartphone oppure su un pc o un tablet).

Per ritrovare più facilmente i documenti nella CIP puoi ordinarli o filtrarli secondo vari criteri, per esempio in base al luogo di emissione (p. es. nome dell’ospedale) o alla specialità medica (chirurgia, radiologia o pediatria).

Periodo di memorizzazione

A meno che un paziente non specifichi diversamente, i dati nella sua CIP saranno automaticamente cancellati dopo 20 anni. Tuttavia, i pazienti possono anche cancellare da soli i loro dati in qualsiasi momento o escluderli dal termine previsto per la cancellazione automatica.

Informazioni aggiuntive per i professionisti:

Come faccio ad accedere alla CIP?

La funzione più importante della cartella informatizzata del paziente (CIP) è quella di permettere ai professionisti della salute di accedere rapidamente alle informazioni riguardanti i propri pazienti e rilevanti ai fini delle cure.

Questo però è possibile soltanto se il paziente ti ha accordato il necessario diritto d’accesso e a condizione che gli altri professionisti della salute abbiano caricato nella CIP le informazioni rilevanti ai fini delle cure.

Nelle situazioni di emergenza medica puoi accedere alla CIP anche senza il consenso esplicito del paziente.

Per saperne di più sulle opzioni di collegamento

Metta alla prova le Sue conoscenze relative alla CIP

Conosci bene la CIP?

Metti alla prova le tue conoscenze: bastano 10 risposte! Qui trovi un riassunto delle informazioni principali sulla CIP, complete di domande per verificare le tue conoscenze.